CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORE CINOFILO DOGMIND

dal 06 Ottobre 2018 a Olbia

 

Con il Corso di Formazione per Operatore Cinofilo DOGMIND potrai trasformare la tua passione per i cani in una vera e propria opportunità lavorativa.

Che cosa può fare un Operatore Cinofilo/Educatore di I livello?

  • Assistente in cliniche veterinarie. Essere di supporto nella gestione dei cani e dei clienti.
  • Dare i primi suggerimenti per una corretta educazione del cane.
  • Prestare la sua opera in canili o rifugi.
  • Fornire un servizio di dog sitting qualificato.
  • Fare da assistente nei centri cinofili, negli asili per cani o nelle pensioni.
  • Diventare referente DOGMIND.

Queste sono solo alcune delle svariate possibilità.

Il Programma in breve:

1 MODULO (06- 07 Ottobre 2018)

  • Le origini del cane: teorie sulla domesticazione.
  • Il Linguaggio del Cane.
  • La comunicazione del cane.
  • Fisiologia: il sistema nervoso centrale e periferico, i 5 sensi nel cane, capacità percettivo-sensoriale nei cani.
  • Studio morfo-funzionale nel cane, il movimento.
  • Segnali calmanti.
  • Lo stress nel cane.
  • Le connessioni empatiche tra uomo e cane.

2 MODULO  (10 – 11 Novembre 2018) Primo Soccorso Veterinario

  • Aspetti veterinari: la prevenzione, le zoonosi, nozioni di primo soccorso (emorragie, colpo di calore, sindrome d’avvelenamento, traumatologia, dilatazione e torsione gastrica, intossicazioni), l’alimentazione.
  • Il parto, tutte le sue fasi.
  • Il corso sarà realizzato con l’ausilio di “Casper” il manichino realizzato negli Stati Uniti per esercitarsi sulla rianimazione.

3 MODULO (15 – 16 Dicembre 2018)

  • Dal comportamentismo all’approccio cognitivo .
  • La differenza dei metodi educativi: behaviorismo, metodo gentile e approccio cognitivo-relazionale.
  • Il comportamentismo e la teoria dei condizionamenti.
  • Apprendimento associativo e non associativo.
  • Lavorare con le emozioni: l’arousal.
  • Psicologia sociale del cane: lavorare sui ruoli e status.
  • Età evolutive del cane, periodi sensibili, attaccamento e socializzazione.
  • Affrontare i problemi pedagogici più comuni: gestire le eliminazioni inappropriate del cucciolo e dell’adulto, i comandi base, la conduzione al guinzaglio, il richiamo e la gestione in libertà).

4 MODULO (12 – 13 Gennaio 2019)

  • Il gioco come modello educativo
  • Il gioco come mezzo per il potenziamento cognitivo
  • Il Clicker Training (I livello)
  • L’apprendimento sociale
  • Discipline Cino-Sportive (AgilityDog, Rally-O, Obedience, DogDance, Dog Orientering, Sport Acquatici)
  • Attività di pratica.
  • Gli Interventi Assistiti con l’Animale (Pet therapy).
  • Nozioni di legislazione.

Esame finale e rilascio degli attestati.

A CHI E’ RIVOLTO:

Appassionati, proprietari di cani, dog sitter, operatori e volontari di canile, guardie zoofile, a chiunque voglia approfondire le proprie conoscenze in prospettiva di una professione in ambito cinofilo o semplicemente per migliorare la relazione con il proprio cane.

 

COME FARE PER ISCRIVERSI:

Contattando la segreteria DOGMIND al:

393 79 26 903. Oppure per ulteriori informazioni mandare una mail a dogmind@hotmail.it

* attenzione: per poter partecipare alle attività della Associazione Sportiva Dilettantistica Dogmind è necessario essere in regola annualmente con il contributo specifico d’iscrizione la cui quota di € 25,00 ha validità dal 1 settembre al 31 agosto di ogni anno. (vedi tesseramento)

_______________________________________________________________________________________________

CORSO DI FORMAZIONE PER EDUCATORE CINOFILO DOGMIND

 

Il Programma in breve:

1 MODULO

  • L’Educatore Cinoflo I modulo (modello dogmind).
  • Lavorare con il proprietario dal primo contatto all’allenza.
  • Intervenire sulla relazione cliente-cane.
  • Definire gli obiettivi del percorso educativo.
  • Strutturare il progetto educativo.
  • Come opera Dogmind.
  • I protocolli antistress.
  • Pratica.

 2 MODULO

  • Età evolutive del cane, periodi sensibili, attaccamento e socializzazione.
  • Attaccamento: le funzioni e le caratteristiche.
  • I problemi relativi a disturbi dell’attaccamento.
  • Dalla gestazione all’adozione: il cucciolo in allevamento e la nascita in famiglia.
  • Stimolazione sensoriale vs percorso esperienziale .
  • L’acquisizione delle competenze socioemozionali. Favorire l’autocontrollo.
  • Lavorare con l’intelligenza emotiva del cucciolo.
  • Dall’adozione in poi: educare un cucciolo in famiglia.
  • Gli obiettivi della Puppy Class.
  • Organizzare, condurre e realizzare le Puppy Class.
  • Le lezioni individuali col cucciolo.

3 MODULO

  • Etologia e Medicina Comportamentale

4 MODULO

  • Tecniche di comunicazione non verbale.
  • Bioenergetica e consapevolezza del corpo.
  • Esercizi pratici.
  • Applicazione sul lavoro con il cane e il cliente.
  • MobilityDog

5 MODULO

  • L’educatore Cinoflo II modulo
  • Educazione di base e avanzata
  • Buon Cittadino a 4 Zampe
  • La conduzione del cane nell’ambiente urbano.
  • Storia, funzioni e attuazione del progetto. Prove pratiche

6 MODULO

  • Introduzione alle Classi di Socializzazione
  • Nozioni di Marketing, amministrazione, confgurazione fscale dell’educatore cinoflo.
  • Etica Professionale e codice deontologico.
  • Cooperare con gli enti pubblici e le amministrazioni locali.

Ulteriori minimo 40 ore dovranno essere praticate come tirocinio durante le manifestazioni, eventi, corsi collettivi, percorsi educativi, interventi assistiti con l’animale, passeggiate didattiche, lezioni di zooantropologia didattica, organizzate dal Centro Dogmind.

Esame finale e rilascio degli attestati.